Chi siamo 082851008 info@lamorellaricevimenti.it
Tableau Matrimonio

Tableau matrimonio: tutto sul tableau mariage

Bentrovate, care sposine! Eccoci di nuovo qui, per parlare stavolta di come preparare il perfetto tableau matrimonio. Abbiamo già visto come organizzare un matrimonio, quali sono i tempi, le cose da fare e se state leggendo questo articolo è perché siete arrivati ad uno dei momenti più creativi dell’intera organizzazione: la preparazione del tableau mariage. Sicuramente state cercando qualcosa di originale, di insolito, qualcosa che si abbini al tema delle vostre nozze e non volete rischiare di sbagliare qualcosa.

Bene, vediamo insieme qualche idea tableau matrimonio e qualche consiglio su come prepararlo. Ma prima cerchiamo di chiarire bene cos’è e a che cosa serve il tableau mariage.

 Tableau matrimonio: cos’è e a cosa serve

Il tableau matrimonio è letteralmente un tavolo o, per meglio dire, un quadro, sul quale sono indicati i posti a sedere di ognuno dei vostri invitati e la collocazione dei tavoli, per agevolarli nel trovare rapidamente la loro posizione.

Se avete previsto un ricevimento informale, con un ricco buffet da consumare in piedi e con qualche tavolo da appoggio, i posti saranno liberi e ognuno siederà dove preferisce. Ma se, come è d’uso, avete organizzato un pranzo o una cena con portate servite ai tavoli, sia che abbiate scelto un agriturismo immerso nel verde, sia che abbiate optato per un hotel o per una villa in campagna, è d’obbligo assegnare i posti a ciascun ospite per evitare confusione durante la sistemazione ai tavoli.

L’organizzazione del tableau mariage arriverà sicuramente dopo aver compilato la lista degli invitati ed è uno dei compiti più ardui dell’intera organizzazione del matrimonio. Quindi armatevi di tanta pazienza e di una piantina della sala. Pensate che nell’attribuire i posti dovrete tener conto del numero di tavoli, dei posti previsti per ciascun tavolo, della disposizione dei tavoli nella sala, ma cosa ancora più importante, dei vari equilibri, simpatie e affinità per far sì che tutti si divertano e non vi siano momenti di tensione o di imbarazzo. Se poi, riusciste anche a considerare le regole del galateo, allora sì che diventerebbe complicato! Una ulteriore difficoltà è rappresentata dai tempi.

Il suggerimento è: preparate le decorazioni del tableau mariage già 4/5 mesi prima del matrimonio, ma aspettare di avere la conferma di tutti gli invitati per stampare o scrivere i nomi definitivi ai tavoli. Ricordate che la consegna alla location dovrà essere effettuata il giorno prima del ricevimento.

Tableau mariage

Saprete già che il tableau matrimonio è importante per evitare a ciascuno degli invitati il disagio di dover scegliere dove accomodarsi. Non solo, negli ultimi anni, è diventato anche un momento di intrattenimento vero e proprio, perché, una volta arrivati nel luogo designato per il ricevimento, è la prima cosa che i vostri ospiti andranno a controllare per scoprire dove e con chi li avete collocati! Inoltre, il tableau mariage fornisce precise indicazioni e anticipazioni sul tema della sala, sulle decorazioni e sulla tipologia di allestimento che avrete scelto per la sala.

Naturalmente potete provvedere voi stessi alla realizzazione di un tableau matrimonio fai da te, affidarvi al wedding planner che vi ha supportati nell’organizzazione oppure concordare la preparazione del tableau mariage con la struttura che ospita il ricevimento, l’importante è non trascurare questo dettaglio fondamentale, perché, ricordate, sono proprio le minuzie a rendere il matrimonio un evento unico e indimenticabile. Prima di darvi qualche suggerimento sulla preparazione del tableau matrimonio, ecco qualche idea originale.

Idee tableau matrimonio

Unico, originale e in linea con il tema e lo stile delle nozze, ecco le tre caratteristiche del tableau matrimonio. La tendenza per i tableau de mariage del 2017 sono i tableau dinamici, quelli con cui gli ospiti possono interagire. Si tratta di un tableau matrimonio giocoso, che impegna gli ospiti nella ricerca del proprio nome, li coinvolge e gli lascia la possibilità di tenere l’oggetto sul quale è riportato il suo nome.
Al contrario, il tableau matrimonio statico è costituito da un pannello sul quale vengono attaccati dei bigliettini e gli ospiti non dovranno fare altro che trovare il loro tavolo, salvo poi dimenticarne il nome una volta giunti in sala.

Entrambi utili e divertenti da realizzare, ma che sia statico o dinamico, il punto di partenza comune è la scelta del tema. La prima cosa che dovrete fare è scegliere i nomi dei tavoli a cui assegnare i vostri invitati. Potete prendere spunto dal vostro tema di matrimonio oppure da una passione in comune, l’importante è seguire il fil rouge dell’evento. Una volta scelti i nomi dei tavoli, possiamo procedere con la realizzazione del tableau matrimonio ed ecco qualche suggerimento in base allo stile delle vostre nozze.

Tableau matrimonio shabby chic

Per una location immersa nella natura, il tableau di un matrimonio shabby chic, può essere:

  • bigliettini e nastri del colore del matrimonio in seta o organza attaccati ad una scala shabby, ai rami di un albero, alle ruote di una bicicletta, ad una gabbietta shabby, ad una ruota panoramica oppure appoggiati semplicemente su un tavolo;

Tabelau matrimonio shabby-chic

  • bottiglie di vino con etichette recanti sul fronte il numero del tavolo e sul retro l’elenco degli ospiti assegnati;
  • un oggetto shabby (chiave, gessetti profumati, mazzetti di lavanda) a cui legare un bigliettino con nome e tavolo. In questo caso, il tableau mariage diventa dinamico e ogni ospite può conservare l’oggetto come ricordo delle vostre nozze;
  • una porta con intarsi girevoli, sul fronte il nome del tavolo e sul retro l’elenco degli invitati.

Tableau matrimonio country

Se il matrimonio è country chic potreste realizzare un tableau per nozze in campagna con vasetti di miele o marmellate, vasetti di spezie o olive e mignon di vini o liquori con etichette recanti il nome degli invitati e il tavolo a cui sono stati assegnati disposti su un tavolo. Gli ospiti cercheranno il loro nome e potranno poi conservarli.

Tableau matrimonio vintage

Per un tableau matrimonio vintage potreste usare:

  • cornici di diverse forme e dimensioni decorate con juta, lino vecchie perle e fogliettini con il nome dei tavoli e l’elenco dei relativi invitati;
  • romanzi o piccole riproduzioni di quadri che daranno i nomi ai tavoli e all’interno o sul retro l’elenco degli invitati;
  • lavagnette decorate sulle quali scrivere con un gessetto il nome del tavolo e l’elenco degli ospiti;
  • bigliettini attaccati ad un hula hop in legno, molto retrò.

Tableau matrimonio a tema viaggio

Per il tableau di un matrimonio che ha come tema principale quello del viaggio, si possono usare:

  • una vecchia valigia con dentro i mini simboli delle città che avete visitato o che vorrete visitare. Questi simboli diventeranno i nomi dei tavoli a cui potreste attaccare dei biglietti caratteristici per ogni paese con l’elenco degli ospiti;
  • un mappamondo o una carta geografica su cui attaccare i vari gruppi di tavoli;
  • la mappa della metropolitana di una città che vi è rimasta nel cuore.

Le idee sono tante, basta solo liberare la fantasia.

Sette consigli per organizzare il tableau matrimonio

Concludiamo questo percorso con sette suggerimenti pratici su come organizzare il tableau matrimonio:

  1. Siete voi sposi che dovete organizzare la disposizione dei tavoli e dei vostri invitati, tuttavia, farsi aiutare dalle rispettive famiglie vi consentirà di operare scelte sicure sulle simpatie tra i parenti.
  2. Cercate di assegnare i posti tenendo conto delle affinità: famiglie con famiglie, single con single, bambini con bambini e via dicendo.
  3. Attenzione a mantenere sempre il fil rouge del vostro matrimonio, anche nella realizzazione del tableau mariage.
  4. Posizionate il tableau matrimonio nella zona dell’aperitivo, i vostri ospiti avranno più tempo per goderselo e cercare con tutta calma il proprio nome oppure nel percorso che porta alla sala del ricevimento, così da essere una tappa inevitabile.

Tableau matrimonio

  1. Scrivete sempre nome e cognome di ogni invitato, molto utile in casi di omonimia, e i nomi delle coppie sempre vicini per agevolare nell’individuazione della propria sistemazione.
  2. Ovunque decidiate di posizionare il tableau matrimonio, potrebbe essere utile prevedere anche due o più hostess che accompagnino i vostri ospiti al tavolo per evitare la confusione all’ingresso della sala. Particolarmente utile nei matrimoni con moltissimi invitati e nei ricevimenti formali.
  3. Mai, mai comunicare in anticipo la disposizione dei posti ai vostri invitati. Sicuramente ve lo chiederanno, ma se rispondete che non avete ancora deciso, eviterete di subire pressioni sulle diverse preferenze e in ogni caso non riuscirete ad accontentare tutti. Quindi, acqua in bocca, sarà una sorpresa.

Siamo giunti alla fine di questo percorso di idee, consigli e suggerimenti sul tableau mariage, ora tocca a voi divertirvi a metterle in pratica!