Chi siamo 082851008 info@lamorellaricevimenti.it
Temi Matrimonio

Temi matrimonio: ecco i più belli del 2018

Organizzare un matrimonio vuol dire prima di tutto personalizzarlo, quindi scegliere tra i tanti temi matrimonio esistenti quello che rispecchia di più la vostra personalità e meglio definisce la vostra coppia. Senza la chiara decisione del tema del matrimonio, sarà difficile intraprendere una serie di scelte coerenti, dagli allestimenti all’abito da sposa alla torta nuziale al tableau de mariage.

Ecco perché, dopo aver deciso la data del matrimonio, cari sposi, sappiate che occorrerà selezionare i temi matrimonio che vi piacciono e scegliere, tra questi, il vostro. Il tema darà personalità e stile all’evento, creerà quel fil rouge perfetto che intreccerà i singoli aspetti facendoli diventare un tutt’uno, ma soprattutto parlerà di voi.

temi del matrimonio

In alcuni casi, la location fornisce l’ispirazione per alcuni temi matrimonio, se ad esempio avete deciso di organizzare un matrimonio all’aperto, in agriturismo, il ricevimento potrà essere improntato allo stile country chic o shabby chic, se il vostro sarà un matrimonio in spiaggia sarà difficile non scegliere il tema mare, altre volte l’ispirazione nasce dalle passioni degli sposi, come il cinema, o dalla loro storia, come un viaggio, un colore.

Temi matrimonio classici, originali, di tendenza, anche se vi sembrerà che il tema scelto sia già stato utilizzato da altri sposi, non temete, perché il vostro sarà in ogni caso unico ed esclusivo. Sarete voi a decidere i dettagli, a dargli uno stile personale, realizzando un evento irripetibile.

Nella scelta del tema per le vostre nozze intervengono una serie di fattori e se il vostro matrimonio sarà il prossimo anno, non potete non tener conto delle tendenze dei temi matrimonio 2018. Pronti, cari sposi, per scoprire le anticipazioni dei temi matrimonio più gettonati del 2018? Iniziamo subito!

Temi matrimonio 2018: tutte le tendenze

Eh no, non è troppo presto per iniziare a pensare al tema del vostro matrimonio. Se vi sposate il prossimo anno, questo è proprio il momento giusto per iniziare a capire qual è lo stile che vi piace e decidere quale sarà tra tutti i temi matrimonio di tendenza e non del prossimo anno, quello che caratterizzerà le vostre nozze.

Il wedding week-end

Diciamo subito che le riviste e gli eventi di settore che anticipano le tendenze, dichiarano che il prossimo anno saranno di gran moda i ricevimenti all’aperto, soprattutto nella variante wedding week-end. In buona sostanza, si tratta di un matrimonio, a cui può essere abbinato il tema del viaggio, che ha una durata di due giorni, un fine settimana appunto, da trascorrere con amici e partenti in un agriturismo, una residenza storica, un luogo in grado di accogliere i vostri ospiti nel modo giusto e organizzare festeggiamenti nell’arco di due giornate.

Questo è, forse, tra i temi matrimonio quello che richiede maggiori disponibilità economiche, ma se non avete moltissimi invitati e la maggioranza è composta da persone giovani, allora forse si può anche realizzare con meno risorse, ad esempio adottando la formula pic-nic, un ricevimento informale, all’aperto e ricco di divertimento.

Matrimonio a tema mare

Il matrimonio a tema mare sarà un altro dei must tre le idee matrimonio del nuovo anno. Il tema marino non è solo una prerogativa dei matrimoni in spiaggia, in qualunque location si può ricreare un’atmosfera che evochi le notti d’estate in riva al mare, utilizzando sapientemente il blu e le sue sfumature, oltre a elementi tipici posizionati ad hoc e distribuiti, anche in un agriturismo, in modo da ricreare un ambiente suggestivo e perfettamente a tema.

matrimonio a tema mare

Matrimonio eco-friendly

Un’altra delle tendenze tra i temi matrimonio del 2018 è il matrimonio eco-friendly. Sempre più sposi sono sensibili al rispetto dell’ambiente, della natura e dalla scelta di allestimenti fai da te a menù (vegetariani o vegani) che richiamano i sapori della terra, decidono di organizzare il loro matrimonio in cascine, agriturismi, frantoi e campagne, adottando questa particolare tendenza. Il colore di questo tema matrimonio è indubbiamente il verde Greenery, in perfetto stile Pantone che continuerà ad accompagnarci anche per il prossimo anno, insieme ai toni della terra.

Matrimonio shabby chic, vintage, provenzale e boho chic

Non è finita qui, cari amici. Sappiamo già che il 2018 sarà completamente ispirato al romanticismo e quando si parla di romanticismo immediatamente si pensa al matrimonio shabby chic, al matrimonio vintage retrò, allo stile provenzale e al matrimonio boho chic, che rappresentano i temi più belli e gettonati dagli sposi ormai da qualche anno, ma la cui presenza non accenna a diminuire. Anche per il 2018, infatti, si confermano come gli stili più amati per gli sposi che desiderano un matrimonio romantico.

Matrimonio shabby chic

E, infine, in attesa di scoprire il colore Pantone 2018, che secondo alcuni spoiler sarà una particolare tonalità di marrone/nocciola, possiamo solo dire che sarà sicuramente tra i temi matrimonio più in voga.

Temi matrimonio per tutti i gusti

È vero che il 2018 sarà improntato al romanticismo e alla natura, ma è altrettanto vero che i vari temi matrimonio utilizzati nel corso degli anni passati non scompariranno. Tutt’altro. Esiste una grande varietà di temi e stili in grado di soddisfare le esigenze e i gusti di tutte le coppie di sposi. Noi ne abbiamo selezionati 5, tra i macro temi più simpatici e originali.

  1. 4 stagioni. Il tema matrimonio 4 stagioni può essere declinato in due modi: ricreando un’ambientazione che rispecchi la stagione del mese nel quale vi sposate oppure sfruttando una location con ampi spazi per ricreare degli angoli a tema, uno per ogni stagione dell’anno. Solo per darvi alcune idee: per l’inverno utilizzate molto i toni del bianco, grigio e argento, con un tocco di rosso, ad esempio, e ricreate atmosfere eleganti e avvolgenti tipiche del periodo natalizio e di San Valentino, festività che cadono proprio nei mesi invernali; per la primavera, ispiratevi alla natura e alle sue meraviglie, fiori in grande quantità e colori pastello sono proprio ciò che serve per un tema matrimonio romantico e fiabesco e una location immersa nel verde, in campagna, è l’ideale. Lo stile shabby chic, lo stile provenzale e il vintage sono quelli che più si addicono ad un matrimonio a tema primavera; un matrimonio in estate richiama il mare, il sole, l’allegria, la musica, ma anche la campagna aperta e lo stile country chic che privilegia elementi rustici e naturali; infine, l’autunno, quando la vendemmia, le castagne, le foglie che cadono, i toni dell’arancio e del marrone sono l’elemento caratterizzante e il boho chic una valida proposta di stile.
    Non solo le stagioni, ma anche i mesi dell’anno possono incarnare un tema interessante, da esprimere con i colori o con un elemento specifico. E così, gennaio sarà un total white o il cioccolato, febbraio un rosso valentino o il Carnevale di Venezia, marzo e aprile, i colori pastello oppure i fiori, maggio, il bianco e nero o lo stile anni ‘50, giugno potrebbe essere un verde smeraldo oppure i campi di grano e i girasoli, luglio, il blu o il mare, agosto il giallo o i viaggi, settembre, l’arancione o lo stile urban style, ottobre toni del marrone e terra oppure il bosco, i ricci e le castagne, novembre, il bordeaux o la melagrana, dicembre l’oro o il Natale.
  2. Musica. I temi matrimonio non sono sempre così definiti, spesso è possibile declinare un macro tema con diverse alternative, come nel caso della musica. La musica richiama il ballo, che a sua volta può essere distinto in balli caraibici, balli da sala, tango, hip hop, il musical, che può anche essere considerato un tema matrimonio a sé stante di cui ricreare ambientazioni, le danze popolari di vari Paesi, ma anche il vintage con i dischi in vinile e i vecchi giradischi. Insomma, davvero un mondo molto vasto.
  3. Passato. Anche questo, come nel caso della musica è tra i macro temi matrimonio che può avere diverse declinazioni: l’ottocento, l’epoca medievale, con carrozze, tavole in legno, e poi gli anni: gli anni ‘20, in stile charleston, gli anni ‘60 e ‘70 con il tipico stile hippy e un’ambientazione da figli dei fiori, e i rivoluzionari anni ‘80 sono sicuramente quelli più gettonati, che offrono maggiori spunti per allestimenti, colori, musiche, tableau mariage, bomboniere e ogni altro aspetto dell’organizzazione del matrimonio a tema.matrimonio-a-tema-1 oppure matrimonio-a-tema-2
  4. Passioni. Dal passato alle passioni, un altro dei macro temi matrimonio che ne comprende tanti altri. Il tema delle passioni più di tutti è legato a voi sposi, a quello che amate condividere tra voi e con gli altri. La passione che diventerà il tema del vostro matrimonio dovete naturalmente sceglierla voi, può essere il cinema, la poesia, la letteratura, la scienza, gli origami, la fotografia, l’arte, l’astronomia, il gioco, lo sport, i viaggi (che a loro volta forniscono altri spunti per altri temi matrimonio, tra cui le capitali europee, i mezzi di trasporto, le culture di altri popoli). Insomma, solo voi sapete ciò che vi accomuna.
  5. Natura. Abbiamo già detto che l’amore e il rispetto per la natura sono tra i temi matrimonio più in voga per il prossimo anno e che tutti i principali stili (country chic, shabby chic, boho chic, eco-friendly) rispecchiano in pieno questa tendenza. Ma non è tutto, perché del matrimonio a tema natura fanno parte una serie di aspetti che ben si sposano con quanto già detto: le costellazioni, gli animali, la campagna, i fiori e i loro significati, la frutta, i giardini o il bosco incantato, la neve, tutti elementi che possono rappresentare dei temi o delle ispirazioni per gli allestimenti di un matrimonio ispirato alla natura.

Queste sono solo alcune proposte per scegliere il tema del vostro matrimonio, una decisione che dovrete prendere insieme, in totale accordo e armonia. E, in ogni caso, ricordatevi, cari sposini, che è vero che scegliere un tema per il vostro matrimonio è importante, ma è altrettanto vero che non è un obbligo. Potreste decidere di non declinare le vostre nozze secondo un tema e rispettare soltanto un preciso stile, concentrandovi sugli allestimenti e i dettagli decorativi.

Vi lasciamo con un ultimo consiglio riguardo la location: optate per una struttura che abbia già esperienza e sia dunque in grado di personalizzare il matrimonio nel modo in cui desiderate. Detto questo, pensate solo a divertirvi nell’organizzare il matrimonio a tema dei vostri sogni.