Chi siamo 082851008 info@lamorellaricevimenti.it
Come Organizzare Un Matrimonio

Come organizzare un matrimonio perfetto (o quasi!)

Organizzare un matrimonio non è un’impresa semplice e il web è pieno di siti che vi ricordano quali sono i tempi giusti per iniziare i preparativi del matrimonio e di wedding planner più e meno note ed esperte che vi istruiscono su come organizzare un matrimonio perfetto.

Registrandovi sul sito matrimonio.com, ad esempio, avrete a disposizione un calendario a partire da 12 mesi prima del grande giorno, fino alla data delle nozze; ad ogni mese corrisponde una lista di to do che potrete contrassegnare con una spunta una volta portati a termine. Sempre nella vostra area riservata potrete stilare la lista degli invitati, creare una piantina della sala della vostra location e assegnare gli ospiti ai rispettivi tavoli, contattare i fornitori per richiedere preventivi, prendere ispirazione, insomma, un vero e proprio wedding planner virtuale per gli sposini che si trovano a dover organizzare un matrimonio in breve tempo, ma anche per chi di tempo ne ha e vuole goderselo tutto. Perché chiariamoci, organizzare un matrimonio è impegnativo, ma anche molto divertente.

Organizzazione di un matrimonio

I tempi giusti per un matrimonio esistono?

I tempi per organizzare un matrimonio, di norma, si sa, sono lunghi: si parte circa un anno prima con la scelta della location per il matrimonio e della Chiesa nella quale celebrare il rito. Naturalmente prima occorre aver deciso una data e stilato una lista di invitati provvisoria che vi servirà per scegliere il luogo adatto per il ricevimento.

Se avete scelto di celebrare il matrimonio civile, allora potrete organizzare la cerimonia anche nello stessa location che vi ospiterà per il rinfresco, magari in campagna, dove un’atmosfera naturale e altamente suggestiva vi regalerà un perfetto matrimonio all’aperto, soprattutto se parliamo del periodo estivo. Se, al contrario, preferite il matrimonio d’inverno, allora sarà necessario contattare strutture che abbiano la possibilità di ospitare i vostri invitati all’interno. Dunque, tipologia di rito del matrimonio (civile o religioso), periodo (estate o inverno), Chiesa (solo nel caso del matrimonio religioso) e location sono le sole decisioni che devono essere prese dai 18 ai 12 mesi prima della data prevista per le nozze perché condizioneranno l’intera organizzazione del matrimonio.

Quindi, cari amici, la risposta alla domanda è no, non esistono tempi giusti per organizzare un matrimonio! Si tratta di una valutazione molto personale, dipende dalle esigenze degli sposi e, in qualche caso, anche dalle rispettive famiglie. Un anno, due anni, tre mesi, voi soltanto potete definire il tempo necessario per organizzare il vostro matrimonio da favola.

Tutti gli ingredienti per organizzare un matrimonio perfetto

Quando si dà il via all’organizzazione di un matrimonio, la paura di trascurare qualche aspetto, che sia un dettaglio o un elemento fondamentale, rischia di crearci non poca ansia. E se è vero che non esistono tempi giusti per organizzare un matrimonio, è altrettanto vero che esistono degli ingredienti base per dar vita al matrimonio perfetto.

  • Documenti matrimonio: documenti per il matrimonio civile e documenti per il matrimonio religioso sono fondamentali per le pubblicazioni di matrimonio e affinché il vostro consenso sia valido, quindi non trascurate assolutamente questo aspetto;
  • Musica: subito dopo aver definito la data del matrimonio occorrerà scegliere il gruppo musicale che allieterà gli ospiti nel corso del ricevimento ed eventualmente in Chiesa;
  • Fotografo e videomaker: ingaggiare il fotografo per il matrimonio non è così semplice, dipende non solo dal gusto degli sposi rispetto allo stile che prediligono, ma anche da quanta empatia riesce a crearsi tra fotografo e sposi, dal momento che sarà la loro ombra nel loro giorno più bello. Quindi, a meno che non abbiate un buon fotografo tra gli amici, potete ricercarlo sulle note piattaforme del settore wedding (matrimonio.com o altre piattaforme).
  • Addobbi e allestimenti floreali: la scelta dei fiori per il matrimonio è fondamentale per sottolineare lo stile che avete deciso per le vostre nozze. I fori, così come il bouquet da sposa, si scelgono in base alla stagione, al colore del matrimonio, allo stile, alla location e al significato dei fiori. Ad esempio, una location all’aperto per un matrimonio shabby chic richiede preferibilmente degli addobbi con fiori di campo, un bouquet scomposto, senza forma, in perfetto stile di tendenza 2021; un matrimonio a Natale, in un hotel elegante e formale vedrà dei fiori meno estrosi, un bouquet più romantico e strutturato. In questo il vostro fioraio di fiducia saprà consigliarvi al meglio. Non l’avete? Beh, è sicuramente il caso di procurarvene uno;
  • Bomboniere: la collezione di bomboniere per l’intero anno è disponibile già da Gennaio, pertanto, dopo aver definito stile e tema del matrimonio, si può dare il via alla scelta del cadeau de mariage e dei segnaposto, se previsti;
  • Abito da sposa e da sposo: la scelta che tra tutte decreterà definitivamente lo stile del vostro matrimonio. La scelta dell’abito da sposa, più che quella dell’abito da sposo, è un momento importante, fatela quando vi sentite pronte e godetevela perché nell’ambito dell’organizzazione del matrimonio è l’unico momento solo vostro;
  • Partecipazioni di matrimonio, libretto messa e libretto matrimonio civile: via libera alla fantasia, ma attenti a non strafare e a rispecchiare tema e stile del matrimonio;
  • Fedi nuziali: oro giallo, oro bianco, platino, bicolore, comode, c’è da perdersi nella varietà, quindi prendetevi tutto il tempo di cui avete bisogno;
  • Noleggio auto per il matrimonio: se non avete qualche amico che possa prestarvela e perché no, guidarla e accompagnarvi;
  • Viaggio di nozze: non si può organizzare un matrimonio senza pensare alla luna di miele che può essere oggetto di una lista nozze o dipendere dal budget personale che avete a disposizione.

Organizzare un matrimonio in poco tempo

Come organizzare un matrimonio senza stress

Sia che abbiate molto tempo a disposizione, sia che abbiate la necessità di organizzare il matrimonio in poco tempo, l’impegno dei preparativi può trasformarsi in un vero incubo se non lo si gestisce bene. Scadenze da rispettare, attenzione al budget per il matrimonio, rapporto con i fornitori, come organizzare un matrimonio senza stress? Semplice, avvalendovi di alcuni utili strumenti che la nuova era digitale vi mette a disposizione per pianificare le nozze.

Prendete carta e penna, anzi, un pc e una connessione ad internet ed iniziate a prendere appunti, ecco alcuni strumenti utili per l’organizzazione del matrimonio:

  • Google Calendar: riportare ogni impegno e scadenza in un calendario “Wedding” condiviso tra gli sposi è sicuramente uno strumento che vi fa risparmiare tempo e vi permette di conoscere i rispettivi impegni per poter fissare appuntamenti con i vari fornitori.
  • Google Drive e Google Foto: molto utili per raccogliere e archiviare foto spunti e idee e averli sempre a portata di mano. Potete poi condividere documenti, la lista degli invitati, l’elenco delle spese sostenute e aggiornarlo in tempo reale.
  • Pinterest, Instagram: fonti di ispirazione per organizzare un matrimonio originale. Pinterest, da organizzare con bacheche tematiche pubbliche e private per evitare di svelare ai vostri follower (specie se invitati al matrimonio) troppi  particolari dell’organizzazione del vostro matrimonio; Instagram, ricercando per aree tematiche e #wedding.
  • Spotify: per la selezione delle canzoni per il matrimonio. Grazie al suo discreto motore di ricerca vi basterà inserire la parola “wedding” e avrete molto materiale da ascoltare.

Organizzare un matrimonio è sicuramente un’esperienza unica, ma anche impegnativa, pertanto il nostro consiglio è di non perdete mai di vista l’obiettivo. E ricordate, cari sposini, se avrete organizzato le vostre nozze insieme, divertendovi e scegliendo ciò che vi piace, il vostro matrimonio non potrà che essere perfetto (o quasi!).

 

Nessun commento

  1. Pingback: Abiti da cerimonia 2017: mode e tendenze - Matrimonio e Sposa

  2. Pingback: Abiti da sposa del 2017 – My Blog

I commenti sono chiusi.